ULYSSEUS PARTNERS’ SHORT COURSES – APPLY  NOW!

Ulysseus tiene il suo primo open event in presenza con oltre 50 studentesse e studenti dalle sei Università partner

Group-Picture-Open-Event
L’evento, registrato come una delle manifestazioni nell’ambito della Conferenza sul futuro dell’Europa, è stato aperto da Miguel Ángel Castro, Rettore dell’Universidad de Sevilla.

Ulysseus è al secondo Open Event dall’inizio del progetto. Questo è stato un evento in presenza e tenuto a solo un mese dal “primo compleanno” di Ulysseus. Questo incontro è stato dedicato alla Conferenza sul futuro dell’Europa (Conference on the Future of Europe – CoFoE), un’opportunità unica e appropriata per i cittadini europei per dare voce alle loro opinioni sulle sfide e sulle priorità dell’Europa.

L’Open Event di Ulysseus è stato aperto dal Rettore dell’Universidad de Sevilla, Miguel Angel Castro — che ha dato il suo benvenuto a studentesse, studenti, docenti, ricercatori e staff amministrativo, convenuti in rappresentanza delle sei università dell’Alleanza: Universidad de Sevilla (Spagna), Université Cote D’Azur (Francia), Università di Genova (Italia), Technical University of Kosice (Slovacchia), MCI, the Entrepreneurial School (Austria) e Haaga-Helia University of Applied Sciences (Finlandia).

“Oggi possiamo veramente dire che Ulysseus sta prendendo vita”, ha detto il Rettore, il cui discorso ha enfatizzato la rilevanza della comunità studentesca nell’ambito del progetto. “Voi non siete solo parte fondamentale del nostro equipaggio ma anche il vento che ci spinge in avanti”. Ulysseus mira a diventare una Università europea per i cittadini di domani e non ci riusciremmo se non fosse per il vostro aiuto”.

Al termine il Rettore dell’Universidad de Sevilla ha sottolineato l’importanza della cooperazione in Ulysseus. Un modo di lavorare che “deve servire a raccogliere tutto questo sapere per scambiare le migliori pratiche e promuovere lo sviluppo di nuove”.

Dopo la sessione di aperture, uno student per ogni Università partner ha presentato il proprio ateneo e il gruppo di partecipanti alle due sessioni di co-creazione previste dal calendario dell’evento.

Authorities welcome

Documento di posizione

Il primo gruppo di partecipanti si è dedicato alla stesura di un documento di posizione che alimenterà il Manifesto sul futuro delle università europee che sarà presentato dalla Comunità delle Università Europee (European Universities Community – EUC) nel corso della Conferenza sul futuro dell’Europa il prossimo mese di Marzo.

Ulysseus ha delineato con la EUC un progetto di base iniziato con studentesse e studenti delle Università europee e finalizzato a dare voce alla comunità studentesca europea per contribuire ai lavori della CoFoE. Il documento di posizione che è stato sviluppato è in linea con l’Azione 3 dell’iniziativa della EUC, il Manifesto sul futuro delle Università europee.

Sviluppare un corso di laurea magistrale a titolo congiunto (joint master’s degree)

Il secondo gruppo ha lavorato alle proposte per un Joint master’s degree in Energy, Transport, Mobility and Smart Cities. Un joint degree è un diploma conseguito in due o più università che offre un programma congiunto, riconosciuto in più Paesi. Con questa iniziativa, Ulysseus coinvolge studentesse e studenti giù nella fase iniziale del processo, con un metodo bottom up, per costruire il primo joint master’s degree targato Ulysseus.

Note di chiusura a fine giornata

I partecipanti – che hanno elaborato congiuntamente un documento che alimenterà questo Manifesto – hanno esposto i loro risultati come note di chiusura della giornata. Questa sessione si è conclusa nel cuore pulsante dell’Universidad de Sevilla, il Rettorato, con la lettura del documento di posizione, che rappresenta un’unanime posizione di tutti i partecipanti.

Incontri per il riconoscimento accademico e visite ai centri chiave di ricerca e innovazione dell’Universidad de Sevilla

Parallelamente alle sessioni di co-creazione, 40 rappresentanti dalle sei università dell’Alleanza hanno partecipato a incontri e visite ai centri chiave di ricerca e innovazione dell’Universidad de Sevilla.

L’Academic Recognition Work Group si è incontrato presso il Rettorato dell’Universidad de Sevilla. Il Gruppo ha tenuto un kick off meeting per lavorare sul riconoscimento dei crediti per i titoli di studio rilasciati da Ulysseus.

Da ultimo, ma non ultimo per ordine di importanza, un gruppo di rappresentanti delle Università partner ha visitato i centri chiave di ricerca e innovazione dell’Universidad de Sevilla. Per prima hanno visitato la Scuola di Ingegneria dove hanno avuto l’opportunità di recarsi in diversi dipartimenti ed essere aggiornati su progetti chiave inerenti due aree di specializzazione di altrettanti hubs di Ulysseus: Energia, Trasporti, Mobilità e Smart Cities e Intelligenza Artificiale.

SU ULYSSEUS

Ulysseus è una delle 41 Universià Europee selezionate dalla Commissione Europea per diventare le università del futuro, Coordinato dall’Universidad de Sevilla e con la partecipazione di altri cinque atenei europei (Università di Genova, Italia, Université Côte d’Azur, Francia; Technical University of Košice, Slovacchia; MCI | The Entrepreneurial School®, Austria e Haaga-Helia University of Applied Sciences, Finlandia), il progetto consentirà a studenti, ricercatori e laureati di muoversi liberamente tra le università, svolgere tirocini in aziende e avviare progetti di ricerca ad alto impatto.