ULYSSEUS PARTNERS’ SHORT COURSES – APPLY  NOW!

Webinar | Vita digitalizzata: un approccio multidisciplinare

Il 29 Marzo alle ore 15:00 (CET), l’hub Ulysseus sull’Innovazione digitale, con sede alla Technical University di Košice, ospiterà un webinar dal titolo "Digitalization in life: a multidisciplinary approach" –“Vita digitalizzata: un approccio multidisciplinare”- . A questo webinar Radoslav Delina, Radovan Hudak e Richard Kitta spieggheranno come la digitalizzazione o l’impiego dei dati informatici stia influenzando la nostra quotidianità.

Introduzione

L’Università Europea Ulysseus sta lanciando una nuova serie di webinar sulle sfide chiave, regionali e locali.

Rientrano nel calendario di attività di “COMPASS: Leading Ulysseus to become a European University excellence model through Research and Innovation”, un progetto Horizon 2020 di Ulysseus nonché punta di diamante della sua agenda e della sua strategia su R&S.

Organizzati dagli hub sull’Innovazione di Ulysseus, questi webinar riuniranno insieme esperti, tra l’altro, dal mondo accademico, dall’industria dalle ONG, per discutere delle sfide chiave a livello regionale e locale.

Su “Digitalization in life: a multidisciplinary approach”

Come la digitalizzazione o l’impiego dei dati informatici influenzano la nostra quotidianità? A questo webinar un panel di esperti della Technical University di Košice illustreranno in una serie di interventi come la digitalizzazione o l’uso dei dati informatici influenza la nostra quotidianità. Dalla salute all’arte all’IT, la digitalizzazione contribuisce a migliorare le nostre vite. Inoltre, scopriremo il potenziale dei dati informatici negli appalti di prossima generazione. Questo approccio multidisciplinare amplierà i nostri orizzonti e muteranno le nostre attitudine in diversi aspetti di vita.


Dati informatici e le loro potenzialità per gli appalti di prossima generazione (a cura di Radoslav Delina)

Attualmente gli appalti pubblici e private generano un’enorme quantità di dati informatici con differenti livelli di qualità. La maggiore sfida è rappresentata da come usare questi dati per lo sviluppo di nuovi servizi dati a supporto del processo decisionale o della piena automazione degli stessi processi di appalto. Nel suo intervento Radoslav Delina illustrerà le principali sfide e i risultati preliminari raggiunti con il suo team di ricerca e cercherà possibili collaborazioni nella ricerca ed esperienze relative alla conversione di dati scientifici per lo sfruttamento commerciale.

Il focus sarà trattato mediante le seguenti tematiche:

• Descrizione dei dati informatici, qualità dei dati e mia esperienza personale nella raccolta di tale ammontare di dati dai processi reali
• Come l’aggregazione di dati da diverse fonti per indagini/ricerche di mercato può rafforzare l’estrazione di informazioni?
• Quali tipi di analisi con potenziali di commercializzazione sono possibili? Scienza vs innovazione
• Come è analizzata l’efficienza delle strategie di negoziazione/appalto? C’è qualche possibilità di sviluppare bot SW per appalti B2B automatizzati?
• La diagnosi del potenziale delle pratiche di cartello o inique attraverso l’analisi di rete, la predizione o i metodi di classificazione
• Appalto sociale e mercato sociale
• Appalto dell’innovazione: come i dati informatici e la digitalizzazione possono concorrere all’incremento?
• Atipiche tipologie di dati per il processo decisionale d’appalto (dati satellitari per ricerche strategiche in campo agricolo, predizione dei prezzi dei metalli, fotovoltaico..)
• Idee per ricerche e progetti per future cooperazioni


Progettazione e produzione digitale nell’implantologia e nell’ingegneria tissutale (a cura di Radovan Hudák)

Questa presentazione tratta le più recenti tendenze nella progettazione e nella produzione digitale in medicina, soprattutto nel settore dell’implantologia, dell’ingegneria tissutale e nella medicina rigenerativa.
La produzione di additivi e la stampa a 3D sono usati da oltre 10 anni nella medicina andando a creare produzioni ospedaliere e bio-produzioni cellulari. Saranno presentate esperienze di applicazioni delle produzione di additivi in medicina, campo nel quale oltre 350 impianti fatti su misura e 40.000 impianti seriali sono stati realizzati e installati nel mondo da uno spin off con sede presso la Technical University di Košice.

L’arte come interfaccia – I complessi progetti d’arte e le singole attività di background (a cura di Richard Kitta)
Pensiero dell’arte mediatica nei termini di argomento d’attualità nell’ambito di piattaforme multidisciplinari e soluzioni transdisciplinari (in)attese. I complessi progetti d’arte portano, oltre a sfide tecnologiche, anche strategie creative individuali basate su partecipazione o reattività in tempo reale.

Possono essere digitali, virtuali o persino immersive, ma anche molto interattive dal punto di vista fisico. Il processo è spesso influenzato da molti input significativi, comprese l’ecologia e la sostenibilità. Alcuni dei concetti più rilevanti possono essere identificati come prototipi del CORE Lab, attualmente sito presso la Facoltà di Arte della Technical University di Košice.


Relatori

Radoslav Delina

Radoslav Delina è professore associato presso la Facoltà di Economia della Technical University di Košice. E’ uno scienziato e un innovatore, con vasta esperienza nei progetti FPx, consulente per il governo (CE, JP, SK), esperto nel settore pubblico e commerciale soprattutto nel campo delle trasformazioni socialmente responsabili basate sui dati e diverse startup.

Ora sviluppa servizi di dati per i processi di appalti pubblici e private, lavorando con grandi compagnie e fornitori di SW aziendali per usare le proprie competenze e la propria esperienza maturate nei progetti di ricerca sull’automazione dei processi decisionali basata su IA (appalti, salute, precisione, agricoltura, materie prime…) e supporto per la gestione della spesa basata sui dati (gestione del rischio, avvisi comportamentali che segnalano comportamenti rischiosi dei fornitori, servizio di avviso per la strategia d’appalto più efficiente, pianificazione strategica, trasparenza nell’appalto pubblico, diagnosi di comportamento non-standard, appalto sociale, etc.). La sua attenzione è concentrata su sostenibilità costruttiva e comunità sociali resilienti, specialmente per persone con disabilità e anziane e sulla ricerca di nuovi modi in cui le tecnologie possono costruire un futuro socialmente responsabile.

Radovan Hudak

Radovan Hudák è Prorettore per le Relazioni Internazionali e la Mobilità e Direttore del Dipartimento di Ingegneria e Misurazione Biomedica presso la Facoltà di Ingegneria Meccanica e Misurazione della Technical University di Košice .

E’ uno dei fondatori della Biomedical Engineering Company e della Dental Engineering Company, che stanno praticando progettazione e produzione digitale e innovazione nella medicina e nella odontoiatria. E’ stato nominato scienziato slovacco dell’anno nel 2016 nel campo della tecnologia e nel 2017 ha ricevuto, sempre in Slovacchia, il Premio Top Innovation in Healthcare.

Richard Kitta

Richard Kitta, è Vice Decano per le Arti, la Scienza e le Attività di Ricerca e Direttore del CORE Lab alla Facoltà d’Arte della Technical University di Košice . E’ un artista digitale e multimediale, curatore, redattore, editore e attivista culturale con un focus specifico sull’arte dei media e sulle strategie creative interdisciplinari. E’ il fondatore della Galleria DIG (2012) e dello spazio dell’arte a Kotolna (2014) e co-fondatore della rivista d’arte multidisciplinare ENTER (2010-2020). Lavora al progetto MAO (Media Art Office) e alle piattaforme di festival quali Creative Playgrounds, New Poetry Forms o EMA (Eco Media Art). Con la sua attività ha contribuito significativamente all’ottenimento del prestigioso titolo di Città Creativa dei Media, conferito a Košice dall’UNESCO nel 2017.

Panel di esperti

Gualtiero Volpe

Gualtiero Volpe è professore associate presso il Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Sistemi Informatici (DIBRIS) dell’Università di Genova. E’ esperto in interazioni multimodali nelle Arti Performative presso la stessa università.

Daniel Sieber

Docente e Capo di Elettrodi/ Ricerca e Sviluppo chirurgici presso il MCI | The Entrepreneurial School

Isabel Nepomuceno

She is currently a lecturer at the Universidad de Sevilla, Dpto. LSI, Spain. She received the Ph.D. degree from the University Pablo de Olavide, Spain, in 2011. Her research interests include omic data analysis, network-based prognostic approaches and systems-level approach for translational bioinformatics.

Ulteriori dettagli sul webinar

Facilitatore:
Tomáš Pavlik, COMPASS Communication Officer alla Technical University di Košice

Giorno | Martedì, 29 Marzo 2022

Time | 15.00 – 16.30 (CET)

Sede ospitante | Hub Ulysseus sulla Innovazione Digitale, Technical University dimKošice

Lingua | Il webinar sarà tenuto in inglese

Attestato di frequenza | Alla fine del webinar sarà fornito un link per richiedere il relativo attestato di frequenza.

Registrati a questo webinar

Su COMPASS

COMPASS: Leading Ulysseus to become a European University excellence model through Research and Innovation” è un progetto Horizon 2020 e punta di diamante di Ulysseus per la sua strategia e la sua agenda R&S.

COMPASS ha ricevuto un finanziamento europeo nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020, regolato dal grant agreement No 101035809. Le opinioni espresse in questa comunicazione sono unicamente riconducibili agli autori e non riflettono necessariamente le opinioni della Commissione Europea.